Arti & Sapori 2011: Il programma

Compagnia di circo EIA – Capas (ES – FR – ITA)
Capas è un progetto di circo contemporaneo per quattro acrobati e un musicista. Vi invitiamo ad entrare tra odori di casa e suoni di memoria, a condividere le nostre illusioni… Un ritorno alle origini con una nota di generosità, che ci porterà a rivelare i nostri segreti e i nostri mondi, spogliandoci degli strati che ci ricoprono per mostrare la nostra essenza.
venerdì: 23.00

Kluster vzw – Circlou (NE)
Torniamo agli anni all’inizio del 1900… un gusto nostalgico.
Miglior vestito della domenica, color seppia. Nel tempo delle grandi invenzioni quando l’arte del volo era una parola enorme. Su un’affascinante altitudine. Meccanici in piena gloria: ruote dentate, collari, eliche… occhiali da pilota, un cofano. Catturati e scesi a testare la loro grande invenzione con la collaborazione del pubblico. Sperando in un volo riuscito.
sabato: 22.30

Unica (ITA)
Spettacolo di circo contemporaneo: rue cyr, mano a mano, giocoleria, fune aerea, acrobatica. Fragile e libero il circo si evolve nel suo linguaggio, nel suo rapporto con l’oggetto e con il pubblico. Unica è uno spettacolo creato appositamente per Arti & Sapori sotto la direzione di Roberto Magro ed interpretato da giovani artisti provenienti da tutta Europa.
domenica: 23.00

Circo Pitanga – Sogni d’estate (CH)
Sogni d’estate è uno spettacolo nostalgico e passionato che racconta la storia di un matrimonio con vari elementi circensi come la corda, il tessuto e l’Acrobalance. Gli strumenti aerei riflettono un mondo di sogni, illusioni e flashbacks. Per terra, la realtà e dura, con le sue difficoltà, conflitti e contraddizioni. Gli artisti passano da un elemento all’altro in continuazione, tenendo il pubblico concentrato/hipnotisato. La musica è una mistura raffinata di tango e flamenco classico ed elettronico.
venerdì: 21.00 / 22.30

Compañìa Engranaje (AR)
Due personaggi semplici e carismatici…Lei: la ragazza che vola… Lui: l´ultimo dei romantici… Due artisti di circo che come ingranaggi trasmettono potenza l´uno all´altro. Generiamo energia con la giocoleria, l´acrobatica, la danza, il diablo e il trapezio. Cerchiamo il calore nel pubblico, lo eleviamo al suo massimo esponente e poi lo cediamo all´ambiente.
venerdì: 21.30 / 22.30 – domenica: 21.00 / 22.00

Celso y Frana – Qui comincia la storia (SVE)
Movimento, musica e acrobazie diventano parole per condividere storie. Una coppia di acrobati, l’odore di carta e inchiostro, le pagine salvate dalla guerra, che trovano nuova vita ogni volta che qualcuno passa attraverso le loro linee. Per il pubblico immagini, emozioni, acrobazie, musica e poesia. Per gli artisti sul palco, la volontà di creare un ponte tra il circo e la vita degli spettatori attraverso un oggetto che è presente nella maggior parte della vita delle persone.
sabato: 21.30 / 22.30

Ugo Sanchez Jr. – Ugo Sanchez wants to play (ITA)
Ugo Sanchez Jr. è un musicista, o almeno sembra che entri in scena per un concerto; ma dopo un istante si ritrova letteralmente nudo, protetto dal suo strumento quel tanto che basta per non scandalizzare nessuno. Da qui iniziano una serie di peripezie assurde che lo riporteranno in una “condizione performativa” accettabile… Ugo Sanchez Jr., come un clown di antica scuola, diventa l’eroe, ovvero l’anti-eroe tenero e sfigato che per conto e nome di tutti esorcizza quella partita ad ostacoli che è la vita.
venerdì: 21.30 – sabato: 21.30

MagdaClan (ITA)
Un mix di poesia e follia, una performance in cui il circo contemporaneo si imbatte in danza e recitazione, e questo incontro diventa un linguaggio! Un giocoliere, che non ha limiti fisici, giocola con una sfera gigante, cercando di dominare – non sempre con successo – la sua dimensione e instabilità; una coppia acrobatica, combatte danza e si sfida in un duetto impressionante di acrobalance; una divertente e folle danza  fatta da un collettivo di spermatozoi, e molto altro ancora…
sabato: 21.30 / 23.00 – domenica: 21.00

Bruxelles collective (B)
I migliori allievi di una delle scuole di circo più importanti d’Europa si riuniscono in quest’occasione per sperimentare nuove forme espressive sulla strada. Portè, giocoleria, equilibrio, aeree e altre discipline si mescolano in situazioni sempre nuove tra ricerca e improvvisazione nei linguaggi del circo contemporaneo. Lo spazio di ricerca si apre al pubblico per emozioni irripetibili.
sabato: 21.00 / 22.00 / 23.00 – domenica: 21.00 / 22.00

Brunitus (AR)
Una successione di momenti pieni di circo ed energia! Lo spettacolo parla della relatività del tempo e della magia delle cose quando girano. Usando la lingua popolare del circo per comunicare, il movimento corporale per sedurre, la tecnica e la ricerca per sorprendere. L’artista principale è il diablo, elemento che racconta una storia millenaria…
sabato: 23.30

Circo Sonambulos – Bene o male! (ES)
“Bene o male!” eccolo qui: conquista il pubblico, lo divertirlo e lo sorprende.INCREDIBILE, la protagonista femminile, con stile ed eleganza, tutto lo fa bene.FATALE, il protagonista maschile, con buona volontà e molta concentrazione, tutto lo fa male.Nonostante questo riescono insieme a realizzare precise coreografie di giocoleria, danza, acrobatica, fuoco, hula-hoops con musica dal vivo e improvvisazioni con il pubblico.Cosicché “Bene o Male” é uno spettacolo pronto a divertire un pubblico tutte le etá.
venerdì: 21.30 / 22.30 – sabato: 21.30 / 22.30 – domenica: 21.30 / 22.30

Gruppo Zahir (ITA)
L’associazione Zahir da anni è impegnata nella divulgazione della tradizione coreografica orientale e meditarranea. Danze del ventre e musica etnica danno vita ad uno spettacolo caldo e coinvolgente, che rievoca la prfonda spiritualità di questa tradizione.
sabato: 21.00 / 23.00

Just duet (ITA)
Il duo pordenonese, reduce da una proficua collaborazione con gli statunitensi Tuck & Patti, affrontano la strada. La polifonia chitarristica di Francesco Tizianel a servizio della camaleontica voce di Laura Battel. Una chitarra e una voce che da sole riescono benissimo a non far rimpiangere la base ritmica e le armonie di una band.
venerdì: 21.00 / 22.00

Radio Zastava (ITA)
Nata nel 2005 come brass marching band di supporto all’artista girovago Gigi Miracol, il “funambolico eptetto” Radio Zastava traduce in musica il mescolamento culturale della propria regione, il Friuli, terra di confine e porta con i Balcani e l’Austria. Le influenze di questo ensemble di fiati e percussioni passano dal balkan/klezmer allo swing, alpine folk, punk…
sabato: 21.00 / 22.30 / 23.30 – domenica: 21.00 / 22.00

Armonauti (ITA)
Originale formazione composta da tre armonicisti (alle prese con armonica diatonica, cromatica, armonica basso, cello harp e chi più ne ha…) si presenta spaziando in diversi generi, quali blues, folk italiano e brani latino-americani universalmente noti, facenti parte della tradizione popolare danzante. Sonorità inedite e virtuosismi funambolici.
sabato: 21.00 / 22.00 – domenica: 21.30 / 22.30

Luna e un quarto (ITA)
I Luna E Un Quarto sono i vincitori dell’ultimo Premi Friûl. I testi (in italiano e friulano) e le ambientazioni musicali sono ispirate sia da esperienze di viaggio individuali che dall’influenza trasmessa loro dalla propria terra d’origine, una bassa friulana grigia e tediosa ma carica di poesia. I loro brani fondono atmosfere mediterranee, musica popolare e arrugginite sonorità blues.
venerdì: 21.30 / 22.30 – domenica: 21.30 / 22.30

Nicola Milan Trio (ITA)
Un trio d’impatto entusiasmante e coinvolgente che propone un viaggio profondamente legato alla musica argentina, che va ad incontrarsi con i ritmi brasiliani, il waltz musette, il flamenco e i suoni dei balcani negli arrangiamenti magistrali dell’insolito trio composto da fisarmonica, contrabbasso e chitarra.
venerdì: 21.00

L’albero di Pietra (ITA – SK)
Alberto Zanette (chitarra) e Petra Onderufova (violin) si incontrano al conservatorio jazz di Klagenfurt e decidono di fondere le loro diverse esperienze musicali per dare vita ad un duo fuori dagli schemi tradizionali. La fonte di ispirazione principale è il jazz. Il repertorio spazia dagli standard alle composizioni originali creando atmosfere suggestive e ritmi incalzanti.
venerdì: 21.00 / 22.00

Orchestra ad elastico (ITA)
L’orchestra ad elastico è una non-orchestra che non ha direttore, che non ha organico fisso, che suona quello che capita e che coinvolge tutti quelli che hanno voglia di farsi coinvolgere. Chiunque abbia uno strumento in soffitta e la voce nel petto può accodarsi allo scalcinato gruppo: ne verrà fuori un concerto “così come viene”. È la banda da strada per antonomasia.
venerdì: 21.00 / 22.00

Scuola di Musica del Comune di Zoppola
I migliori allievi della Scuola di Musica in una jam session non stop esplosiva. Una doverosa vetrina per i giovani talenti del nostre territorio.
domenica: 21.30 / 22.30

NOTTE FUNAMBOLICA
dalla mezzanotte del sabato

Teste di pietra – Scalata del Campanile (ITA)
Teste di Pietra promuove e divulga una disciplina sportiva per sua natura poliedrica: accanto all’educazione e al perfezionamento di movimenti tecnici a corpo libero, vi è lo sviluppo del senso di equilibrio e di concentrazione, della fiducia in se stessi e nel compagno, la ricerca di soluzioni a problemi difficili attraverso l’uso creativo di gestualità rituali.

Andrea Loreni e Le Baccanti – Aria n°3 (ITA)
Compagni di viaggio in un cielo lungamente adorato, il funambolo Andrea Loreni e Le Baccanti si incontrano in Aria n°3, progetto che fa dell’architettura urbana la sua cornice privilegiata. Ancorandosi alla realtà della piazza zoppolana, i tre artisti tendono i loro tessuti e i loro cavi su precipizi che ci appartengono, mischiano le loro carte e – sfidando quelle paure che tengono tutti noi ancorati al terreno – ci coinvolgono in evoluzioni aeree spettacolari.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...