Presentazione Arti&Sapori2008

Presentata Arti e Sapori 2008: per tre giorni a Zoppola i migliori artisti di strada e l’enogastronomia locale e internazionale

Definito il programma di Arti e Sapori, Fiera internazionale dello spettacolo di strada, la cui attesissima 4^ edizione, in programma a Zoppola l’1, 2 e 3 agosto 2008, è stata presentata alla stampa e agli espositori nei giorni scorsi.
Promossa dall’Amministrazione Comunale e organizzata dalla Pro-Loco, Arti e Sapori è una manifestazione fresca e originale, unica nel panorama regionale, che deve il suo successo ad un mix ben riuscito di offerte: 20 stand enogastronomici che propongono le specialità della tradizione enogastronomica locale e internazionale, 50 spettacoli tra danza, musica, teatro, tutti gratuiti. Acrobati, trapezisti, fachiri, esibizioni di trasformismo sui trampoli, escatologia, clown, giocoleria, musica medievale, etnica e popolare, cabaret animeranno le tre giornate di manifestazione portando lungo le vie e le piazze di Zoppola i migliori artisti di strada del panorama nazionale. Questo fitto programma di spettacoli farà da contorno ad una ricca proposta espositiva; la manifestazione offre una vetrina delle attività commerciali e artigianali di Zoppola, il mercatino degli artigiani e artisti che presentano al pubblico le loro abilità, mostre di pittura, scultura, installazioni di mosaici negli angoli più caratteristici del paese.
Arti e Sapori contiene al suo interno una festa nella festa: “La Notte Bianca”, quest’anno interamente dedicata al tema del ballo. Sabato 2 agosto a mezzanotte gli stand enogastromonici offriranno la pastasciutta gratuita a tutti e subito dopo la festa esploderà con orchestre e ballerini che coinvolgeranno i visitatori in un grande ballo di gruppo fino all’alba: si ballerà milonga e tango argentino, danze medievali e popolari africane, friulane, liscio e latino-americano, coreografie col fuoco, balli contemporanei e country.
Ospite d’eccezione di Arti e Sapori 2008 sarà la cittadina francese di Tonneins che in queste giornate rinnova il gemellaggio con Zoppola. Uno stand enogastromico con specialità locali a base di patate, una mercatino di prodotti artigianali, una mostra collettiva d’arte e uno spettacolo con musiche e balli popolari dell’Aquitania presenteranno al pubblico questa bellissima località d’oltralpe che da 25 anni è legata a Zoppola. A completare il carattere internazionale di Arti e Sapori 2008 anche lo stand di St. Georgen, ridente paesino austriaco, che si presenterà a Zoppola con il tradizionale polletto fritto, le altre specialità enogastromoniche carinziane e un coinvolgente spettacolo musicale in cui saranno protagoniste le tipiche trombe austriache. Arti e Sapori ha avuto il pregio in questi anni di far conoscere Zoppola e le sue attività produttive ad un pubblico proveniente da un ampio territorio ma il risultato più importante ottenuto da questa manifestazione è stato quello però di dare agli zoppolani un’occasione per incontrarsi per strada, passeggiare, chiacchierare e riscoprire il proprio Paese.
Sono attesi oltre 20.000 visitatori ad Arti e Sapori 2008: il paese si presenterà al meglio per questa tre-giorni in cui sarà al centro dell’attenzione di tutta la provincia con le sue forze migliori in campo, associazioni, commercianti e artigiani di tutto il Comune uniti per la buona riuscita di questo evento che ha il compito di promuovere e valorizzare il territorio e la sua economia, ma anche quello di proporre Zoppola come sede della migliore tradizione del teatro di strada in Regione.

Torna alla Sala Stampa

Annunci