Arti & Sapori 2009: un successo!

Arti e Sapori 2009 si chiude con un successo che supera tutte le aspettative

Il Festival internazionale del teatro di strada ha portato nel week end a Zoppola più di 30.000 persone.

majoretteSi è chiusa con l’ennesimo record di presenze la 5^ edizione di Arti e Sapori, il festival di artisti di strada promosso dall’Amministrazione Comunale e organizzato dalla Proloco che si è tenuto nel week- end a Zoppola. Particolarmente riuscita la notte bianca di sabato 1 agosto durante la quale sei bande provenienti da tutta Europa hanno attraversato le vie e le piazze del centro storico animate da migliaia di persone in festa fino alle 3.00 del mattino. Particolarmente apprezzata l’esibizione della band slovena Dej se’n litro che con un mix di travolgenti ritmi balcanici e jazz ha fatto scatenare i più giovani fino all’alba. Molto ammirate per la loro eleganza e abilità anche le majorettes della banda di Trebnje, molto note a livello internazionale, che hanno accompagnato una banda di ottoni composta da circa 30 elementi.  Sempre affollati gli stand enogastronomici gestiti dalle associazioni e dai ristoratori di Zoppola che hanno proposto specialità locali e internazionali.

foto di Lucia Mieli

foto di Lucia Mieli

La grande popolarità di questo evento è data proprio dal giusto mix di spettacolo ed enogastronomia e alla contagiosa allegria degli artisti di strada che in questi tre giorni hanno vissuto a Zoppola. E’ questa proprio la tradizione del teatro di strada che vuole creare un contatto tra il paese ospitante e gli artisti che non si limita all’esibizione ma si manifesta attraverso momenti di confronto quotidiano e scambio di esperienze. “Veramente tanta, tanta gente a Zoppola in questi giorni come mai si era visto prima”, il commento che circolava tra gli zoppolani soprattutto durante la notte bianca di sabato. Un risultato sorprendente quindi, che premia il lavoro degli organizzatori della Proloco che in queste ultime settimane hanno allestito gazebi, montato palchi, luci  e attrezzature di scena in ogni angolo del paese, ma premia soprattutto l’idea che ha creato questo format che richiama così tanti visitatori, soprattutto giovani, provenienti da tutta la provincia e oltre.

Il  tempo di archiviare questa edizione che già si pensa alla prossima: “Ci piacerebbe far crescere ancora questo evento– il commento di Simona Maldarelli presidente della Proloco – e magari portarlo alla ribalta di un pubblico anche da fuori regione. Le premesse per fare il salto di  qualità ci sono tutte: – continua Maldarelli -uno staff di prim’ordine composto dai nostri volontari e dalla struttura del comune di Zoppola che in questi giorni ha lavorato a stretto contatto con la Proloco, un bel gruppo di associazioni, artigiani e commercianti che ci segue in questa avventura. A loro tutti il mio ringraziamento e l’arrivederci ad Arti e Sapori 2010”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...